2 cose che non sai fare su WhatsApp e che sono molto interessanti

WhatsApp è un’applicazione con decine di opzioni e che a sua volta è molto facile da usare. La maggior parte degli utenti passa mesi senza entrare nella sezione Impostazioni, perché grazie alla sua semplicità non è necessario godersi il app di messaggistica. Certo, ci sono alcuni Impostazioni e opzioni di WhatsApp che lo rendono più interessante e migliorano l’esperienza. Oggi vi diciamo 2 cose che quasi nessuno sa fare su WhatsApp e sono molto interessanti.

Cambia la suoneria di WhatsApp per ogni contatto

Sì, WhatsApp ti consente di modificare il tono di notifica per contatto. È qualcosa che pochi utenti conoscono e che si trova nelle impostazioni dell’applicazione stessa. Non hai bisogno di app di terze parti o cose del genere. Basta inserire le impostazioni, le notifiche e poi in Notifiche personalizzate.

Da questa sezione è possibile configurare a tono diverso per ogni contatto. In questo modo saprai chi ti sta parlando semplicemente ascoltando il tono di notifica che il tuo dispositivo emette. È qualcosa di estremamente semplice e che sicuramente non sapevi.

Scrivi in ​​grassetto, barrato e corsivo su WhatsApp

Questo è un trucco nascosto che esiste da anni su WhatsApp e che pochissimi utenti conoscono o usano. Si tratta della possibilità di scrivere in diversi formati: grassetto, barrato o corsivo. Sì, puoi farlo e non ti serve altro che l’applicazione WhatsApp e sapere come cambia il formato delle cose che stai scrivendo.

  • Corsivo: scrivi tra _
  • Carattere in grassetto: scrivi tra *
  • Barrato: scrivi tra ~

Quando vuoi cambiare il formato di una parola o frase devi solo mettere quei simboli e scrivere il testo tra di loro. Quando invii il messaggio, apparirà nel formato che hai scelto. Non sappiamo se è qualcosa di molto poco conosciuto, ma è qualcosa che usano pochissime persone.

Se non conoscevi questi due dettagli ora potrai approfittarne un po’ meglio WhatsApp e i suoi trucchi nascosti. Sono molto interessanti e puoi ottenere di più dalle tue conversazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *