Arriverà un nuovo e misterioso Xiaomi Redmi Note 9 con 5G, schermo OLED e processore MediaTek

Sembrava che la serie Xiaomi Redmi Nota 9 è stato molto chiaro finora. Oggi TENAA Ci fa sapere che no, ci saranno più dispositivi nel prossimo futuro che arriveranno da questa serie nella fascia media. Non conosciamo il nome ufficiale del terminale che il TENAA ha pubblicato, ma ci sono un buon numero di caratteristiche confermate dall’azienda. Ci lasciano prima di uno dei Cellulari serie Redmi Note 9 più interessante del momento. Non per il suo design, che sarà lo stesso del resto, ma per il suo processore, schermo e connettività.

Questo cellulare Xiaomi Redmi arriverà con schermo OLED e sensore sotto lo schermo

Non sappiamo ancora se sarà un Redmi Note 9 Max Plus, Redmi 9 Pro o cosa sarà, ma molte delle caratteristiche più interessanti. A differenza dell’attuale Redmi Note 9, questo dispositivo è dotato di a Display OLED e sensore di impronte digitali sotto lo schermo. È un dispositivo di fascia media molto interessante, quindi il suo sensore di impronte digitali sarà sotto lo schermo sfruttando il pannello OLED. La dimensione dello schermo è 6,57 pollici e ha un tacca a forma di “U”.

Sappiamo anche che arriverà con un processore Dimensioni Serie 800 MediaTek, quindi avrà il 5G e una potenza che potrebbe essere al di sopra del resto delle gamme medie sul mercato. Configurazioni da annunciare 4, 6 e 8 GB di RAM insieme a 64, 128 e 256 GB di spazio di archiviazione. Ciò significa che sarà un dispositivo stella nella fascia media e vuole coprire tutte le possibilità.

Infine, è confermato che arriva con una batteria di 4.500 mAh e una ricarica rapida di 22,5 W. Le sue dimensioni sono le seguenti: 164,15 × 75,75 × 8,99 mm e 209 grammi di peso. Tutto questo si è aggiunto a un design molto simile a quello che vediamo nel resto dei dispositivi della serie Redmi Nota 9.

È uno dei terminali più interessanti della serie, Viene fornito con 5G, schermo OLED e uno dei processori più potenti. Non sappiamo come si chiamerà, la data di presentazione o in quali paesi sarà disponibile. Al momento possiamo solo sperare.

Fonte | TENAA

Via | Engadget Android

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *