Buone notizie per Xiaomi Mi Band 5: Alexa, saturazione di ossigeno e maggiori dettagli

Il Xiaomi Mi Band 5 è più vicino che mai e potrebbe essere presentato il mese prossimo. Questo è uno dei dispositivi più attesi del momento da molti utenti, in quanto è un braccialetto intelligente di qualità con un prezzo ragionevole. Oggi sono trapelate nuove informazioni sul braccialetto e sulle possibilità che offrirà. Tutte le informazioni provengono da una parte del codice dell’applicazione per controllare questa ipotesi Mi Band 5.

La Xiaomi Mi Band 5 potrebbe arrivare con Alexa

Sì, come l’hai letto. Sembra che Xiaomi sta integrando Alexa nella Xiaomi Mi Band 5. L’azienda ha annunciato qualche tempo fa un nuovo assistente personale chiamato Xiao, che sarà disponibile solo per gli utenti in Asia. Xiaomi vuole rendere il suo braccialetto ancora più intelligente e Potrebbe includere Alexa all’interno per eseguire azioni o attività.

Design della Mi Band 5 trapelato

Non sappiamo ancora come avverrà questa integrazione, quindi non è il momento di esaltarsi. Alexa è stata vista nel codice sorgente, ma come interagirai con l’assistente di proprietà di Amazon è ancora una grande domanda.

Ci saranno due versioni: il mercato globale rimarrà senza NFC

Il codice dell’applicazione parla anche della possibilità di vedere due versioni di la Xiaomi Mi Band 5. Sì, come gli altri anni, tutto fa pensare a questo ci sarà un braccialetto con NFC per il mercato asiatico e un altro senza questo chip per il mercato globale.

Sembra che siamo di nuovo a corto di pagamenti con il braccialetto e senza tutti i vantaggi di questo chip NFC. Nulla è confermato al 100%, ma l’NFC sembra pessimo per la versione globale del braccialetto.

Saturazione di ossigeno e monitoraggio dell’ovulazione

Ancora una volta, il codice ha rivelato maggiori dettagli sulle cose che questo braccialetto sarà in grado di fare. Il Xiaomi Mi Band 5 sarà in grado di misurare la saturazione di ossigeno nel sangue, qualcosa che attualmente è destinato solo a pochi smartwatch. È una funzione molto interessante per un gran numero di utenti, poiché questo dettaglio lo consentirà monitorare meglio la nostra attività fisica.

Alcuni dettagli sono stati scoperti anche sul nuovo monitoraggio dell’ovulazione per le donne. Sembra che ora sarà più avanzato e ti permetterà di avere un controllo migliore sullo stato del periodo.

Ora non ci resta che attendere, perché questi dettagli verranno confermati o smentiti entro poche settimane. Il Xiaomi Mi Band 5 potrebbe essere una delle presentazioni stellari di Xiaomi per giugno o luglio, il che significa che entro 3 o 4 settimane potremmo avere tutte le informazioni ufficiali. Al momento puoi iniziare a conoscere alcune delle funzioni che porterà il nuovo braccialetto intelligente.

Cosa ne pensi dell’integrazione di Alexa? Vuoi avere un assistente sul tuo braccialetto? Dicci di più nei commenti o sui social!

Fonte | AndroidTR

Via | MobileZone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *