Cambiamento radicale nel design del Samsung Galaxy Z Fold 2, varrà la pena acquistarlo?

Quando si tratta di Samsung e del nuovo Nota Galassia 20 tutto il pesce è quasi venduto. Le perdite quotidiane dei loro dispositivi hanno mostrato il design e molte delle caratteristiche dei terminali. Conosciamo anche i presunti prezzi del Nota Galassia 20, un terminale che non sarebbe raccomandato. Oggi non parleremo del Note 20, ma di un altro dispositivo che uscirà il 5 agosto: il Samsung Galaxy Z Fold 2. Questa sarà la seconda generazione di Fold lanciata da Samsung e il suo terzo pieghevole. suo il design è stato completamente trapelato esponendo le modifiche apportate da Samsung.

Il Samsung Galaxy Z Fold 2 cambia tutto ciò che era sbagliato

Il Samsung Galaxy Fold è stato presentato con molti dettagli che non hanno convinto la maggior parte degli utenti. Il problema più grande con il dispositivo era lo schermo interno, che era molto più delicato del previsto. All’interno dei difetti di progettazione tutti si sono lamentati del dimensioni dello schermo all’aperto. Questo era troppo piccolo e rendeva quasi impossibile usare il dispositivo con facilità.

Ishan Agarwal sono trapelate diverse immagini in cui il Design Samsung Galaxy Z Fold 2 e le modifiche apportate da Samsung. Il più importante è nell’area esterna, in particolare sullo schermo secondario. Non è più così secondario, dal momento che ora occupa gran parte della “parte anteriore” del dispositivo. Le sue cornici sono molto ben usate e la sua dimensione è molto più interessante per poter fare un uso normale di questo schermo.

Nelle immagini non si apprezza troppo bene, ma questo schermo secondario avrà un buco per ospitare una fotocamera frontale. Vedremo anche questa perforazione del pannello sullo schermo interno, il che significa che, ancora una volta, sarà utilizzato meglio rispetto al dispositivo precedente. Il Galaxy Fold originale lo ha lanciato con una tacca su uno dei lati che non era troppo estetica.

Il sensore di impronte digitali di questo cellulare sarà posizionato su un lato e la tua fotocamera avrà lo stesso modulo del Galaxy Note 20 e Note 20 Ultra. Naturalmente, i sensori potrebbero essere diversi da un dispositivo all’altro. Le immagini trapelate parlano di due colori: rame e nero.

Non si può parlare di qualità costruttive o resistenza dello schermo interno, qualcosa che dovrebbe essere verificato quando il dispositivo inizia a raggiungere le mani dei primi utenti. Quello che sembra essere confermato è che lo schermo interno avrà un Frequenza di aggiornamento di 120 Hz, mentre l’esterno rimarrà nel 60Hz.

È il 30 luglio, quindi mancano solo pochi giorni (5 agosto) per Samsung per rivelare tutti i dettagli di questa novità Samsung Galaxy Z Fold 2 e il resto dei membri del catalogo.

Cosa ne pensi del design del nuovo Samsung pieghevole? secondo voi è migliore dell’originale?

Fonte | Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *