Di quanto spazio di archiviazione hai bisogno sul tuo telefonino? Arrivano 1 TB di memorie

Quando parliamo di cellulari con molto spazio di archiviazione lo facciamo con cifre di 128 GB, 256 GB e raramente 512 GB. Negli anni abbiamo assistito a un significativo aumento della capacità di archiviazione, dovuto principalmente al miglioramento delle fotografie mobili e anche delle applicazioni. Alcuni anni fa 16 GB erano uno spazio di archiviazione standard e ora è una cifra ridicola per un cellulare. Oggi parliamo del possibile trend che arriverà a fine anno con il Capacità di archiviazione da 1 TB.

I cellulari da 128 GB sono i più consigliati

In questo momento (luglio 2021) un utente può utilizzare normalmente il proprio dispositivo con 64 GB di spazio di archiviazione. Se si tratta di un utente intensivo è possibile che dopo qualche mese questi 64 GB di spazio di archiviazione siano brevi, quindi è meglio optare per un cellulare con 128 GB.

I servizi attuali stanno facendo il il cloud diventa sempre più importante, quindi la memoria interna dei dispositivi sta perdendo, a poco a poco, qualcosa di valore. Avranno bisogno solo di alcuni utenti che effettuano registrazioni molto lunghe con i propri dispositivi 256 GB o più di archiviazione.

Con un minimo di ordine, pulizia e utilizzo del cloud 128 GB sono più che sufficienti per poter godere di un cellulare Android senza troppe preoccupazioni. Inoltre, è importante indicare che questo spazio di archiviazione può essere pulito e svuotato di tutto ciò che non ti serve e che hai conservato.

Apple sceglierà 1 TB di spazio di archiviazione con l’iPhone 13

Oggi abbiamo appreso che Apple utilizzerà chip di archiviazione da 1 TB per un modello di iPhone 13. È qualcosa che è raro in Android e che solo Samsung e un paio di altre aziende sono state incoraggiate a provare. Samsung lo ha fatto nel 2019 con il Galaxy S10 e il Note10, cosa che non sarebbe dovuta andare troppo bene, dal momento che quelle cifre non si sono ripetute.

E può sembrare ridicolo che qualcuno abbia bisogno di un Memoria interna da 1 TB su un cellulare. Nemmeno la maggior parte dei laptop SSD dispone di tale spazio di archiviazione. Chi ha bisogno di 1 TB di memoria sul cellulare?

Se siamo onesti, nessuno. Nemmeno gli utenti che trascorrono le ore di lavoro a registrare con i loro telefoni cellulari hanno bisogno di quella quantità di spazio di archiviazione. Se usi il tuo cellulare per registrare in modo professionale, significa che sei un professionista e che ogni volta che esporti i video sul tuo computer, ne fai una copia di backup.

Con un backup puoi cancellare tutto su iPhone senza preoccuparti di perderlo. Lo stesso accade con le foto: non importa se ti dedichi a scattare fotografie professionali con un cellulare, non ti servirà 1 TB di spazio di archiviazione.

Un attuale iPhone da 512 GB costa ben 1609 euro o $ 1.399. Se Apple include 1 TB di spazio di archiviazione non sarebbe insolito che il dispositivo si aggirasse intorno ai 2.000 euro/dollari. Infatti, a iPhone da 2.000 euro/dollari che nessuno ha bisogno di avere.

E non per il fatto di essere un iPhone, nessun Android ha bisogno di una tale quantità di spazio di archiviazione ed è stato visto con il test Samsung nel 2019. Non è stato ripetuto perché l’azienda non è stata redditizia per realizzare un modello con così tanto spazio di archiviazione: nessuno lo comprerebbe.

La linea di fondo è che no, non hai bisogno di un cellulare con 1 TB di spazio di archiviazione, e probabilmente nemmeno 512 GB. Naturalmente, tra la fine del 2021 e l’inizio del 2022 potremmo vedere molti più produttori unirsi a questa tendenza grazie ad Apple.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *