La caratteristica più attesa dei telefoni Huawei arriverà su Huawei Mate 40

Ti piace Huawei e stai aspettando di vedere il Huawei Mate 40? Questo dispositivo arriverà dopo l’estate, quindi è presto per conoscere molti dei suoi dettagli. Naturalmente, uno dei più importanti è stato appena filtrato. La fonte è abbastanza affidabile, quindi lo siamo quasi certo che questa funzione arriverà su Huawei Mate 40. È correlato allo schermo ed è stato su altri dispositivi di diverse aziende per un po’. Parliamo di Visualizzazione Hz con la frequenza di aggiornamento. Infine, l’azienda implementerà un display con un’elevata frequenza di aggiornamento.

Huawei Mate 40 avrà uno schermo con frequenza di aggiornamento di 120 Hz

La fonte incaricata di confermarlo è stato Ross Young, il CEO di DSCC, un’agenzia di certificazione dei display in Cina. Questa agenzia ha accesso anticipato a determinati dettagli di alcuni dispositivi, in particolare tutto ciò che riguarda i loro schermi. Questo utente ha confermato a enorme elenco di dispositivi che hanno già o avranno display a 120Hz nel 2020.

In questo elenco compare il Huawei Mate 40, qualcosa che molti utenti stavano aspettando. Huawei ha introdotto il Mate 30 con schermi a 60 Hz, cosa che è successa anche qualche mese fa con l’Huawei P40. Ora l’azienda ha finalmente capito che ha bisogno di un extra sui suoi schermi per poter competere con altri dispositivi.

In questi momenti praticamente tutta la fascia alta del mercato ha schermi a 90 o 120 Hz, qualcosa che continuerà ad essere il caso alla fine dell’anno con le prossime versioni. Lanciare un dispositivo di fascia alta alla fine del 2020 con un display a 60Hz non ha molto senso. Nemmeno all’inizio del 2020, ma Huawei ha aspettato per implementare tale funzionalità.

Ora tutti i fan di Huawei avranno un high-end con una frequenza di aggiornamento superiore a 60 Hz. Ora non ci resta che aspettare per vedere se il Mate 40 e Mate 40 Pro condividere la frequenza di aggiornamento o ci sono differenze tra di loro. Forse questo Frequenza di aggiornamento di 120 Hz è inteso solo per il modello più costoso. Chi lo sa…

Cosa ne pensate di questa mossa di Huawei? Pensi che sia in ritardo? Dicci di più nei commenti o sui social!

Fonte | Ross Young

Via | Gizmochina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *