Lo Xiaomi Mi 10T in vista, design trapelato e alcune caratteristiche chiave

Stavi aspettando il? Xiaomi Mi 10T da Xiaomi per rinnovare il tuo dispositivo? Oggi abbiamo ottime notizie per voi. I primi leak di questo dispositivo iniziano ad arrivare e sono molto interessanti. Oggi conosciamo i dettagli sulla batteria, lo schermo e il design di questo terminale. Non è ancora noto se ci saranno due versioni, una delle fascia media e altra fascia alta, come è successo con il Xiaomi Mi 9T e Mi 9T Pro. Il design di questo nuovo terminale trapelato ha poco a che fare con quello che abbiamo visto nel 2019 da Xiaomi.

Questo sarebbe il nuovo Xiaomi Mi 10T: con foro e senza fotocamera motorizzata

Sembra che Xiaomi farebbe un piccolo passo indietro quando si parla di design. È una cosa che ha fatto anche OnePlus con i suoi ultimi smartphone e un movimento che non abbiamo capito bene. Stiamo parlando della fotocamera frontale situata in un foro sullo schermo. Xiaomi passerebbe da un tutto schermo con il Mi 9T a un dispositivo con un foro nello schermo.

Questa non è una cosa negativa, ma la mossa logica è quella di passare prima attraverso il foro nello schermo e poi offrire all’utente uno schermo senza alcun ostacolo visivo. Xiaomi sembra fare il contrario con questa serie di dispositivi. Il Xiaomi Mi 10T trapelato mostra un foro, piuttosto piccolo, nell’angolo in alto a sinistra.

Non riusciamo a vedere bene le sue cornici, poiché la carta da parati nera le nasconde molto bene. Nonostante ci sia una leggera curvatura sui lati, non siamo di fronte a uno schermo piatto, È un vetro 2.5D.

Il cambiamento più grande di questo dispositivo rispetto al Mi 9T sarebbe nella fotocamera posteriore: cambia posizione, aggiunge sensori e offre una particolarità molto interessante. Il il sensore del terminale principale è molto più grande rispetto al resto, quindi gli dà risalto e offre un design curioso.

Non possiamo parlare molto di più del design, poiché solo un rendering è stato filtrato con una singola angolazione. Ciò che può essere confermato in questo momento è che il suo il sensore di impronte digitali non sarà sullo schermo. Sul lato destro possiamo vedere una piccola fessura in cui verrà alloggiato questo sensore.

Un elenco di funzioni con un display spettacolare

Una delle poche caratteristiche che possiamo conoscere di questo dispositivo è che avrà uno schermo con a Frequenza di aggiornamento di 144 Hz. Questa frequenza di aggiornamento si trova solo nei dispositivi dedicati al gioco che costano tra i 600 e i 1.000 euro/dollari, quindi è sorprendente vedere come Xiaomi si sia preoccupata di includere il miglior pannello possibile. Un pannello che sarà OLED come confermato dalla fuga di notizie.

Non ci sono ulteriori dettagli sulla sua RAM o sul processore, anche se Xiaomi dovrebbe optare per un Qualcomm Snapdragon 865. Ci sarà un modello di fascia media e uno di fascia alta? È qualcosa che al momento non sappiamo. Devi aspettare per confermarlo.

Anche la fotocamera posteriore è in parte indovinata. Sappiamo solo che il sensore più grande sarebbe 108 megapixel e il resto potrebbe corrispondere a un grandangolo, un teleobiettivo e un macro.

Infine, la perdita conferma che il tuo la batteria sarebbe 5.000 mAh. È un grande passo avanti rispetto alla generazione precedente, lanciata con 4.000 mAh. Naturalmente, non possiamo ancora confermare che quei 1.000 mAh di differenza offrano un’autonomia molto maggiore. Sì, ci fa pensare che Xiaomi Mi 10T erediterà i buoni risultati di autonomia del Mi 9T.

Quando vedremo il dispositivo in azione è un completo sconosciuto. Xiaomi potrebbe preparare l’evento per l’inizio di ottobre in Cina e subito dopo a livello internazionale. L’annuncio dei terminali può essere effettuato anche da tutto il mondo contemporaneamente.

Cosa ne pensi di questo Xiaomi Mi 10T? Secondo voi in alcuni punti è peggio del Mi 9T?

Fonte | Tecnologia in profondità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *