Quello che non ti hanno detto su Google Pixel 6

Ieri pomeriggio Google “Presentato” in un modo molto strano Google Pixel 6 e Pixel 6 Pro. Dal nulla è apparso su Twitter un thread con immagini dei modelli e informazioni molto interessanti. La società ha anche lanciato siti web di riferimento in diversi paesi con informazioni davvero utili per molti utenti. Oggi non vi racconteremo solo ciò che tutti già sanno sui terminali, ma anche ciò di cui quasi nessuno sta parlando. Il Google Pixel 6 non è un telefono per te e ti spieghiamo perché.

Design rinnovato e chip proprio per Google Pixel 6

I 13 tweet di Google su Twitter hanno riassunto, leggermente, quali sono nuovi dispositivi. Entrambi i modelli arrivano con un design molto simile e piuttosto sorprendente, soprattutto nella parte posteriore. Evidenzia il modulo fotocamera da un lato all’altro che sporge dal retro e ha molti amanti e detrattori sui social network.

Google, infine, è riuscito a realizzare un front-end ben utilizzato e che segue la linea del resto dei telefoni cellulari del settore. Entrambi i dispositivi hanno un foro per lo schermo centrato e cornici, più o meno, sobrie. Nel caso del Pixel 6 vediamo che queste cornici sono un po’ più spesse e meno estetiche rispetto al Pixel 6 Pro.

La fotocamera di questi dispositivi avrà 3 sensori, uno dei quali è teleobiettivo x4 nel caso del Pixel 6 Pro. Pixel 6 esaurisce questo sensore, sebbene ne includerà ancora 3 nel modulo posteriore.

Infine, Google gli ha dato un bel po’ di clamore Chip tensore, un processore autocostruito di cui ancora non sappiamo molto e che è incluso in entrambi i dispositivi. È disponibile solo su Google Pixel e dovremo aspettare per scoprire di cosa è capace.

Ti piace Google Pixel 6? Beh, sfortuna!

Per l’ennesimo anno, la Spagna non è ancora un paese attraente per l’hardware di Google. La stessa cosa che è successa con il Google Pixel 5 si ripete questa volta con il Pixel 6. L’azienda ha pubblicato l’elenco dei paesi in cui sarà disponibile il dispositivo e, indovinate un po’, Spagna e America Latina sono fuori.

Se vivi in ​​una di queste due regioni, non potrai acquistare Google Pixel 6 o Pixel 6 Pro. I paesi che usufruiranno del terminale sono Germania, Francia, Regno Unito, Giappone, Stati Uniti, Canada, Australia e Taiwan.

Anche Google stesso discrimina per versioni e paesi: in Francia si possono acquistare solo i Google Pixel 6 Pro in nero. Se ci saranno aggiornamenti, è qualcosa che non sappiamo completamente, ma la realtà è che se vuoi uno di questi cellulari e vivi in ​​Spagna o in America Latina, sarà difficile per te.

Il prezzo e disponibilità di Google Pixel 6 e Pixel 6 Pro è al momento un completo sconosciuto. Secondo Google, saranno lanciati alla fine dell’anno, quindi c’è ancora molta strada da fare.

attraverso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *