Questo è il sensore di impronte digitali che vorrai nel tuo prossimo cellulare: più grande e molto più veloce

È ben noto che sensori di impronte digitali sullo schermo sono più lenti e più complicati da usare rispetto a quelli convenzionali. L’industria ha cercato di invertire questa tendenza per anni, ma non è troppo facile. Nel 2021 si vedrà notizie importanti e un passo avanti di un’azienda importantissima come Qualcomm. Oggi vi raccontiamo cosa sensore di impronte digitali che vorrai avere sul tuo prossimo smartphone. Certo, al momento puoi averlo solo se acquisti un Samsung Galaxy S21.

77% più grande e 50% più veloce: il sensore Galaxy S21

La linea Galaxy S Da un paio d’anni offre sensori di impronte digitali sotto lo schermo. Questo è qualcosa che stanno facendo anche altre aziende come OnePlus, Huawei o LG. Nonostante abbia un’esperienza peggiore, consente di migliorare i design dei terminali e trasformare questo componente in qualcosa invisibile.

Samsung ha optato nel 2021 per la scommessa di Qualcomm, che è un’ottima opzione. Questo sensore di impronte digitali è un 77% più grande del precedente, acquisisce più informazioni biometriche dall’impronta digitale ed è più veloce del 50%. Se confrontiamo queste informazioni con il sensore di impronte digitali del Galaxy S20 abbiamo un risultato incredibile.

Lo abbiamo già indicato nell’analisi del Samsung Galaxy S20: vorrei che tutti i telefoni cellulari di fascia alta e media sul mercato includessero un sensore di impronte digitali così veloce. Con le nuove anticipazioni il Samsung Galaxy S21 potrebbe diventare il punto di riferimento quando si parla di sblocco del sensore di impronte digitali.

La buona notizia è che non è un componente di Samsung, ma di Qualcomm. Ciò significa che altre aziende hanno l’opportunità di usarlo sui tuoi dispositivi. OnePlus, Xiaomi, Huawei o Sony hanno l’opportunità per i loro dispositivi di avere uno dei migliori sensori di impronte digitali sul mercato.

Probabilmente il prossimo cellulare che acquisterai Ha un sensore di impronte digitali sotto lo schermo, quindi dovresti guardare la sua qualità per avere una buona esperienza ogni giorno. Dovremo aspettare per sapere se il sensore di impronte digitali Qualcomm è montato su più dispositivi durante l’anno.

attraverso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *