Samsung copierà Apple: addio caricabatterie e cuffie fuori dagli schemi

Sembra che Manzana ha influenza sul resto dei produttori anche nelle decisioni sbagliate. Un nuovo rapporto dalla Corea suggerisce che la serie Galaxy S30 (o Galaxy S21) arriverà senza caricabatterie e senza cuffie nella confezione. Non sappiamo quanta verità ci sia in queste affermazioni, anche se la fonte sembra abbastanza sicura. La notizia non è una cosa positiva e abbiamo già spiegato il perché in un articolo di opinione su Apple e la decisione dei caricabatterie. In esso vi diciamo che i produttori Android Hanno avuto difficoltà a prendere questa decisione e potrebbe avere conseguenze peggiori.

Il Samsung Galaxy S21 o S30 esaurirà il caricabatterie e le cuffie

Nella confezione del Samsung Galaxy S20 l’azienda include un alimentatore di 25W, un cavo da USB C a USB C e alcuni Cuffie AKG anche USB C. La scatola di questi dispositivi è una delle più complete dell’intero settore, poiché il auricolari samsung Hanno una qualità leggermente superiore a quella di altri produttori come Apple o Huawei.

Il rapporto che echeggiamo dice che due dei tre accessori inclusi nella confezione scompariranno a breve. L’arrivo del Galaxy S30 o Galaxy S21 il mercato porterà alla mancanza di caricabatterie e cuffie, seguendo la stessa strategia di Apple. Non sappiamo se Samsung ricorrerà anche all’ambiente e alla riduzione delle dimensioni della scatola per cercare di alleviare le critiche.

Questa è una brutta notizia, perché caricabatterie veloci Samsung sono più costosi di quelli di Apple. È probabile che il Galaxy S21 o S30 arrivi con una ricarica rapida di 35 o 45 WPertanto, per sfruttare questo potere, dovrai acquistare un caricabatterie molto più costoso. L’anno scorso gli utenti del Galaxy S20 Ultra hanno dovuto passare attraverso la scatola per approfittare del Ricarica rapida da 45 W con un caricabatterie di circa 50 euro/dollari.

Samsung ridurrà il prezzo dei suoi dispositivi?

Un’opzione che può essere interessante è a netto calo del prezzo del terminale. Se il caricabatterie e le cuffie vengono prelevati da un utente ma abbassano il prezzo del dispositivo di 50 euro/dollari, non dovrebbero esserci motivi di reclamo. Se hai un caricabatterie a casa, risparmi questi soldi e se non ce l’hai, il tuo cellulare finisce per costarti lo stesso.

È una decisione che non sappiamo se Samsung prenderà e per la quale dobbiamo aspettare. Inoltre, le informazioni sulla rimozione del caricabatterie e delle cuffie dai prossimi telefoni Samsung non sono ufficiali. Potrebbe non arrivare a nulla o che Samsung lo neghi a breve se i suoi piani non sono questi.

Cosa ne pensi di Samsung che copia Apple? Cosa ne pensi del tema del caricabatterie?

Via | aa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *