Samsung dice addio a questo componente che considerano inutile

Un rapporto dalla Corea del Sud suggerisce che Samsung si sbarazzerà di un componente per il prossimo Samsung Galaxy S22. Sembra che l’azienda non abbia senso integrare questa funzione nei suoi smartphone, cosa che sta facendo gran parte della sua concorrenza. Parliamo di Sensore ToF per fotocamera posteriore. Mentre quasi tutti gli high-end ne hanno uno, i Galaxy S21 no e Samsung si è resa conto che il mercato non ne sta notando la mancanza.

Il sensore ToF è di scarsa utilità secondo Samsung

Il rapporto ci dice che Samsung ha deciso di omettere l’inclusione dei sensori ToF sul prossimo Samsung Galaxy S22. Gli attuali Galaxy S21 non lo includono e i numeri indicano una buona accoglienza da parte del mercato. Il rapporto dice che Samsung vede pochi vantaggi in questa tecnologia, quindi hai deciso di non usarlo più d’ora in poi.

Questo si scontra con la decisione di marchi come Huawei o Apple, aziende che attualmente includono questo sensore nei loro dispositivi e lo promuovono come qualcosa di molto interessante. È difficile sapere quanto lavoro fa Sensore ToF in ogni fotocamera per scattare foto migliori o peggiori, ma secondo Samsung non vale la pena includerla.

Il sensore ToF ha iniziato a essere posizionato nei dispositivi per migliora gli effetti di profondità delle foto e la scansione di oggetti in realtà aumentata. Ancora una volta, è difficile sapere se questo sensore è nella parte posteriore per migliorare il marketing del dispositivo o per offrire un reale miglioramento.

Il Decisione Samsung Non è ufficiale, ma la fonte è abbastanza affidabile. È abbastanza probabile che Samsung concentrerà gli sforzi su migliora la fotocamera dei propri smartphone con altri componenti o tecnologie e lasciare il Sensori ToF fuori dall’equazione.

attraverso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *