Samsung Galaxy Z Fold 2: questo è il pieghevole che stavi aspettando

Oggi si è svolto il Samsung Unpacked, l’evento di presentazione dell’azienda sudcoreana in cui ci ha mostrato tutti i nuovi dispositivi per la seconda metà del 2020. Oltre a conoscere a fondo il Samsung Galaxy Note 20 e Note 20 Ultra, la marca ha presentato molti altri terminali, come il Samsung Galaxy Z Fold 2, il suo nuovo telefono pieghevole che vorrai avere tra le mani a tutti i costi (anche se non potrai averlo, probabilmente), insieme ai tablet Samsung Galaxy Tab S7 e S7+ e a due accessori, il Samsung Galaxy Buds Live e il Samsung Galaxy Watch 3.

Design e caratteristiche del Samsung Galaxy Z Fold 2

L’originale Samsung Galaxy Fold ci ha già lasciato tutti senza parole per essere stato il primo telefono pieghevole ad arrivare sul mercato, anche se una serie di problemi ha finito per frustrare un po’ il suo lancio. È passato più di un anno dall’uscita di quella versione originale e Abbiamo già il Samsung Galaxy Z Fold 2 davanti a noi, una seconda versione di questo telefono pieghevole, che è anche quello che stavi aspettando e che per il momento, senza dubbio, prende il titolo di miglior telefono pieghevole sul mercato.

Samsung Galaxy Z Fold 2

In termini di design, non sono pochi i cambiamenti che vediamo in questo nuovo Samsung Galaxy Z Fold 2 (la Z è chiara che è la linea di piegatura di Samsung). Ad esempio, a schermo chiuso, troviamo uno schermo esterno molto più grande di quello del predecessore grazie alla scomparsa di quasi tutte le sue cornici, che riesce ad allungare la diagonale a ben 6,23 pollici, che renderà l’utilizzo del Galaxy Z Fold 2 piegato un’esperienza molto più confortevole.

Questo schermo secondario ha una fotocamera frontale in un foro nello schermo, qualcosa di normale nei telefoni Samsung 2020. L’altra parte posteriore di questo terminale è in vetro e in essa troviamo solo il suo modulo fotocamera in cui abbiamo 3 sensori, di cui parleremo più avanti.

Al momento apriamo il Samsung Galaxy Z Fold 2, il Schermo interno da 7,6 pollici fa la sua comparsa, più grande che nella prima versione, con meno cornici e, cosa più importante, senza quella ridicola tacca su uno dei suoi lati. Ora abbiamo solo un piccolo foro nello schermo che ci permetterà di goderci di più questo grande schermo.

Lo chassis del Samsung Galaxy Z Fold 2 è metallico e su uno dei suoi lati troviamo un tradizionale lettore di impronte digitali, oltre a due altoparlanti stereo e il connettore USB di tipo C. Inoltre, l’area della cerniera che è visibile quando pieghiamo il Samsung Galaxy Z Fold 2, è personalizzabile in diversi colori, oltre alle sue versioni in edizione speciale Mystic Bronze, Mystic Black e Thom Browne.

Vi lasciamo alle specifiche tecniche del Samsung Galaxy Z Fold 2:

  • Schermo Esterno da 6,23 pollici
    • FullHD +
    • 60Hz
    • Vetro Gorilla 7
  • Schermo interno 7,6 pollici
    • FullHD+ (2152 x 1536 pixel)
    • 120Hz
    • HDR10 +
  • Processore Qualcomm Snapdragon 865+
  • 12 GB di RAM LPDDR5
  • 512 GB di memoria interna UFS 3.1
  • Tripla fotocamera:
    • Teleobiettivo x2 ingrandimento di 12 megapixel con f/2.4 e OIS
    • 16 megapixel f/2.2 grandangolare
    • 64 megapixel f/1.8 principale con OIS e registrazione video 8K
  • Fotocamera anteriore interna da 10 megapixel f/2.2
  • Fotocamera frontale esterna da 10 megapixel f/2.2
  • Retro e fianchi in vetro con finitura opaca
  • Lettore di impronte digitali sul lato destro del telefono
  • USB tipo C
  • Altoparlanti stereo
  • 5G, Wi-Fi 6 dual band, NFC, GPS…
  • Batteria da 4356 mAh con ricarica rapida da 15 W, wireless da 15 W e wireless inverso da 9 W
  • Dimensioni
    • Piegato: 159,2 x 68 x 16,8 mm
    • Aperto: 159,2 x 128,2 x 6,9 mm
  • Peso: 279 grammi

Samsung Galaxy Z Fold 2 bronzo

Non si può negare che questo Samsung Galaxy Z Fold 2 è il telefono pieghevole che stavamo aspettando da molto tempo, sia per il suo design, molto migliorato rispetto alla sua prima versione, sia per le sue specifiche tecniche, che sono le più alte che possiamo trovare sul mercato. Avremmo voluto che anche lo schermo esterno fosse a 120 Hz per mantenere un’esperienza fluida sempre uguale, sebbene avere questa frequenza nello schermo interno pieghevole sia già qualcosa di notevole.

Prezzo e disponibilità del Samsung Galaxy Z Fold 2

Il Samsung Galaxy Z Fold 2 non arriverà sul mercato fino a settembre, ma sappiamo che lo farà in bronzo e nero, anche se possiamo ottenerlo in una versione speciale di Thom Browne, proprio come abbiamo visto nel Samsung Galaxy Z Flip.

Al momento il suo prezzo non lo sappiamo.

Sviluppando…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *