Si tratta del nuovo Xiaomi Redmi Note 10 Pro, il miglior medio di gamma del momento?

Finalmente è arrivato il giorno. Xiaomi ha appena presentato ufficialmente il Xiaomi Redmi Note 10 Pro per il mercato 2021. Si tratta di uno dei medi più attesi e importanti dell’anno, poiché la storia ci racconta che i suoi predecessori sono stati venduti per diversi milioni di unità in tutti i mercati. Conosciamo già tutti i dettagli, il prezzo, il design e le chiavi. Se stai pensando di acquistare una fascia media nel 2021, questo potrebbe Redmi Note 10 Pro sii il cellulare che dovresti scegliere.

Nuovo design per il Redmi Note 10 Pro

Il nuovo dispositivo rinnova il design della parte posteriore con un nuovo modulo fotocamera. È il cambiamento più importante da Redmi Note 9 Pro dall’anno scorso. Ora troviamo un modulo posizionato su un lato e con un design rettangolare. Offerte 4 sensori e vari aspetti del design che lo contraddistinguono.

Il retro del terminale ora accoglie un tono più opaco e non così lucido come nella generazione precedente. È ancora realizzato in vetro e offre cornici metalliche in cui si intravedono il sensore di impronte digitali e le diverse connessioni: Jack da 3,5 mm e USB C.

La parte anteriore è la meno nuova, poiché continua a optare per il foro dello schermo centrato e le cornici leggermente usate. Peccato che Xiaomi non ho ottimizzato meglio la cornice inferiore, che è ancora considerevolmente più spesso del resto.

In termini generali, questo è un semplice dispositivo di fascia media con una svolta rispetto al design dell’anno scorso. Non c’è niente di speciale, anche se questo è buono per mantenere i prezzi competitivi. La cosa più importante di questo terminale è all’interno.

Caratteristiche di Redmi Note 10 Pro

  • Schermo da 6,67 pollici:
    • AMOLED
    • FullHD +
    • Frequenza di aggiornamento dell’immagine: 120Hz
    • Frequenza di aggiornamento del tocco: 240Hz
    • Gorilla Glass 5
  • Processore Qualcomm Snapdragon 732G
  • Adreno 618 GPU
  • 6 o 8 GB di RAM LPDDR4X
  • 64 o 128 GB di memoria interna UFS 2.2
  • Fotocamera posteriore quadrupla:
    • Sensore principale da 108 MP – f/1.9 – 9 in 1
    • Sensore grandangolare da 8 MP – f / 2.2
    • Sensore macro da 5 MP – f / 2,4
    • Sensore di profondità da 2 MP – f / 2,4
  • Fotocamera frontale da 16 MP – f/2,45
  • Corpo in metallo e vetro
  • Sensore di impronte digitali, USB C e jack da 3,5 mm
  • Doppio altoparlante
  • NFC, Wi-Fi, 4G LTE…
  • Batteria 5,020 mAh con una ricarica rapida da 33 W
  • Android 11 con MIU 12

Dando un’occhiata alle caratteristiche di questo Redmi Note 10 Pro potresti aspettarti qualcosa in più dalla loro lista. Non è da meno, perché questo dispositivo si basa su un altro molto popolare che tutti conoscono. Sì, ne parliamo PICCOLO X3 NFC.

Le loro caratteristiche sono molto simili, anche se ci sono alcuni aspetti che migliorano nel Redmi Note 10 Pro: schermo AMOLED e miglior sensore della fotocamera principale. Il resto dei dettagli è molto simile o addirittura inferiore, come la fotocamera frontale o la capacità della batteria.

Hanno lo stesso processore, la stessa RAM, la stessa frequenza di aggiornamento dello schermo, la stessa GPU e connettività praticamente identica. Conoscendo tutti questi dati il Redmi Note 10 Pro Ha un sapore agrodolce in bocca e non è così interessante come potrebbe sembrare.

Prezzo dello Xiaomi Redmi Note 10 Pro, ne vale la pena?

Il dispositivo è appena arrivato a Spagna ed è disponibile nella sua versione più economica per 279 euro, circa $ 335. Può essere un prezzo interessante, ma ha un problema molto marcato: il POCO X3 NFC.

Se sei un utente che non dà molta importanza alla fotocamera e cosa può succedere senza avere un Pannello AMOLED Puoi risparmia circa 100 euro/dollari se acquisti il ​​POCO X3 NFC e non il nuovo Redmi Note 10 Pro.

Il nuovo Xiaomi è migliore, questo è chiaro. Il problema è che non è migliore allo stesso prezzo, ha un prezzo consigliato fisso di circa 100 euro in più. È qui che devi valutare i miglioramenti del nuovo terminale e decidere se te lo meriti vale la pena pagare quell’importo extra per avere uno schermo AMOLED e una fotocamera che va da 64 MP a 108 MP.

Cosa ne pensi del nuovo Xiaomi Redmi Note 10 Pro?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *