Tutto ciò che sappiamo sull’Huawei P50, una bestia nella fotocamera e nel design

Huawei è uno dei grandi dimenticati nelle fughe di notizie sui dispositivi futuri. L’azienda, nonostante la sua situazione, continua a pensare allo sviluppo di dispositivi mobili di qualità con un proprio sistema operativo. Il Huawei P50 Sarà il prossimo grande smartphone dell’azienda, che potrebbe arrivare prima del previsto. Oggi passiamo in rassegna tutto ciò che i leak ci raccontano a riguardo fascia alta con / senza Huawei Android. Naturalmente, le restrizioni statunitensi impediscono all’azienda di Huawei P50 viene presentato con le applicazioni e i servizi di Google.

Funzionalità trapelate di Huawei P50

Huawei è chiaro che deve fare un dispositivo di fascia alta molto premium per cercare di competere con il resto dei dispositivi. Al di fuori della Cina ha un chiaro svantaggio, quindi deve realizzare terminali con hardware molto attraente e le migliori opzioni possibili in ogni sezione. Il Huawei P50 Potrebbe sorprenderti in diversi modi chiave.

  • Schermo da 6,6 pollici con frequenza di aggiornamento di 120Hz
  • Processore Kirin 9000
  • Fotocamera posteriore Leica con 4 o 5 obiettivi
  • Batteria da 4.200 o 4.300 mAh
  • Ricarica rapida da 66 W
  • EMUI 11 basato su Android 11

La prima cosa che spicca di questo dispositivo è che viene fornito con un Display a 120 Hz e una curva quadrupla. Sì, anche i bordi inferiore e superiore potrebbero essere curvi. La fotocamera terminale potrebbe arrivare come una delle migliori dell’intero mercato offrendo un Zoom ibrido 200x.

Infine, si distingue che la filtrazione parla di EMUI 11 basato su Android 11 e non in HarmonyOS. Nonostante abbia Android 11, l’Huawei P50 non sarà in grado di eseguire i servizi Google se il governo degli Stati Uniti non cambierà la sua posizione, cosa che ha già commentato che non farà nel prossimo futuro.

Modifiche importanti per offrire uno dei migliori design

L’ultima fuga di notizie Huawei P50 Ci racconta il suo design. Sembra che Huawei abbia apportato importanti modifiche al design del dispositivo, quindi ora avrà un qualità costruttiva superiore, sarà molto più fine e utilizzerà il ceramica essere più resistente.

Huawei sa che deve offrire più e migliori funzionalità rispetto alla concorrenza per vendere in Occidente. Dovremo aspettare per vedere se il Huawei P50 riesce ad essere abbastanza attraente da resistere allo Xiaomi Mi 11, al OnePlus 9, al Galaxy S21…

attraverso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *