WhatsApp cambia il “tempo di connessione” per migliorare la tua privacy

Dall’inizio di WhatsApp il “tempo di connessione” è a disposizione degli utenti che vogliono utilizzarlo. Questa opzione è cambiata molto poco per anni e ora sta a te rinnovarla. WhatsApp sta lavorando per migliorare la funzione che mostra l’ora dell’ultima connessione degli utenti. Ora, come utente, avrai il opzione che solo alcuni contatti abbiano accesso a tali informazioni. È un cambiamento interessante che probabilmente ti chiederà di utilizzare nuovamente l’opzione.

Scegli chi vede il tuo «tempo di connessione» su WhatsApp

Grazie all’aggiornamento che stai preparando WhatsApp l’opzione «tempo di connessione» avrai più opzioni. In particolare, ne avrai uno che lo rende un’opzione per tornare in vita. Come utente puoi selezionare quali utenti non hanno accesso a tali informazioni nel tuo profilo.

Puoi fare il tuo l’ora dell’ultima connessione è pubblica per tutti tranne che per i contatti oi numeri che hai inserito nella “lista nera”. In questo modo puoi avere la funzione attiva e vedere l’ora dell’ultima connessione dei tuoi contatti. Questa opzione ti permette di vedere l’ultima ora dei tuoi contatti solo se hai la funzione attivata.

È una novità opzione privacy che migliora leggermente uno dei Opzioni WhatsApp dimenticate. Ad oggi quasi nessuno lo attiva, visto che hanno il contatto saltuario con chi non vuole dare informazioni di questo tipo. D’ora in poi potranno attivarlo, bloccare il tempo di connessione a questi contatti e continuare a godere di questa funzione con il resto.

Solo per il momento WABetaInfo hai accesso alla funzione, il che significa che la vedremo presto in versione beta e quindi stabile per tutti. Potresti essere in grado di iniziare a utilizzare questa opzione entro poche settimane in tutto il mondo.

attraverso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *