WhatsApp si aggiorna con una funzionalità che tutti hanno chiesto

WhatsApp è l’applicazione di messaggistica più utilizzata al mondo, ma non è la migliore. Le sue dozzine di funzioni sono, nella maggior parte dei casi, al di sotto della concorrenza. A poco a poco WhatsApp è stato aggiornato per migliorare la qualità delle sue funzioni, come quella che è nelle notizie di oggi. L’app sta cambiando il tuo modo di essere invia i video attraverso conversazioni. D’ora in poi l’utente potrà scegliere la qualità di invio in modo da non dover comprimere il file. Non è più necessario inviare video con la peggiore qualità possibile!

Niente più video di scarsa qualità su WhatsApp

Fino ad ora invia un video con WhatsApp si riduceva a farlo con una qualità mediocre. Puoi registrare in 4K a 60 fps con il tuo smartphone, ma quando lo invii a un amico su WhatsApp, viene compresso e perde quasi tutta la sua qualità. Inoltre, la piattaforma impone un limite di MB per ogni video.

Questo è stato risolto grazie al funzione che WhatsApp già testato in beta. Gli utenti potranno scegliere la qualità del video prima di inviarlo. Ciò significa che, se lo richiedi, il tuo video non verrà compresso e l’altro utente potrà vederlo nella qualità originale.

Finora farlo con WhatsApp è stato un po’ noioso, in quanto si poteva fare solo inviando un documento. Ora sarà molto più semplice, come una finestra pop-up Ti chiederà cosa vuoi fare prima di inviarlo.

Certo, se giri un video in 4K e lo mandi senza compressione ci vorrà molto più tempo per la spedizione. L’utente che lo riceve impiegherà anche molto più tempo per scaricarlo, poiché non saranno più solo pochi MB da scaricare.

Tuttavia, è un’ottima notizia, perché WhatsApp ti permette di scegliere l’opzione migliore per te. È qualcosa che molti utenti hanno richiesto nel corso degli anni e che finalmente arriverà nell’applicazione. Al momento è in fase di test nella versione beta, quindi potrebbe raggiungere la versione stabile in un paio di settimane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *