WhatsApp ti permetterà di inviare foto che si autodistruggono, ma questa funzione è inutile

Qualche giorno fa WABetaInfo segnalato su un nuovo Aggiornamento di WhatsApp Beta in cui sono state introdotte alcune modifiche. I principali sono legati all’invio di foto e video che si autodistruggono. È un funzione whatsapp che consente invia una foto che può essere visualizzata solo una volta e che successivamente non è più accessibile al destinatario. È qualcosa di simile a ciò che offre Snapchat e anche Instagram, ma ora in WhatsApp. Naturalmente, ci sono cattive notizie per gli utenti che desiderano utilizzare questa funzione.

Invia foto di WhatsApp che vengono eliminate dopo averle visualizzate

La funzione sembra essere molto vicina a vedere la luce nella versione globale e stabile. È stato nella versione beta di WhatsApp per un po’, consentendo ad alcuni utenti di usarlo. Quello che ci dice WABetaInfo è che WhatsApp sta completando la funzione con informazioni interessanti per l’utente.

Chiunque può invia una foto o un video con visualizzazioni limitate. Devi semplicemente cliccare sull’icona corrispondente, vedere il messaggio informativo che avverte del suo utilizzo e inviarlo. Il destinatario riceverà il messaggio senza anteprima, lo aprirà e visualizzerà la foto. Se lo chiudi, non potrai riaprirlo.

Una funzione inutile a causa di WhatsApp

L’intenzione di WhatsApp con questa funzione è quella di essere in grado di inviare contenuti in privato agli utenti. Se desideri inviare una fotografia compromessa, puoi essere certo che il destinatario potrà vederla solo una volta e che non verrà salvata sul proprio dispositivo. Sicuro?

Nel nuovo messaggio dove WhatsApp segnala l’utilizzo della funzione Indica anche che i destinatari saranno in grado di acquisire senza che succeda nulla. Queste acquisizioni non verranno rilevate dal servizio e dal mittente del messaggio non saprai mai se il destinatario effettua una cattura o registrare lo schermo.

Una funzione che potrebbe essere interessante diventa qualcosa che è inutile. Il mittente non sarà del tutto convinto se il destinatario può scattare un’istantanea della fotografia che è stata inviata. WhatsApp avrebbe potuto risolverlo con un semplice rilevamento delle catture, ma non è così.

Ora sai Come funziona questa funzione di inviare foto che si autodistruggono su WhatsApp e anche che devi stare molto attento, perché nessuno ti assicura che il destinatario potrà vedere l’immagine solo una volta.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *