Xiaomi Redmi Note 9T, il nuovo miglior medio di gamma di Xiaomi?

Xiaomi Spagna ha appena annunciato un nuovo dispositivo per di fascia media entro il 2021. Questo è il Xiaomi Redmi Note 9T, un terminale che supporta le reti 5G, ha un hardware decente e un design che probabilmente conosci da altri modelli. Se è posizionato come la migliore opzione di fascia media, è qualcosa che non possiamo sapere finché non lo proviamo, ma possiamo confermare che il suo elenco di funzionalità ha una buona dose di componenti interessanti. Questo nuovo Redmi Note 9T può essere uno dei cellulari l’azienda più popolare per l’inizio del 2021.

Tutto sul nuovo Xiaomi Redmi Note 9T

Se stai cercando un nuovo cellulare, questo potrebbe essere Redmi Note 9T essere una delle opzioni da includere nell’elenco. È uno smartphone dal design semplice e che si basa su un hardware relativamente potente. Non è il mid-range più potente della lista, ma è uno dei pochi che attualmente ha 5G in questa fascia di prezzo.

Il suo design frontale non è una novità e mostra una linea a cui siamo molto abituati, sia in Xiaomi che in altri produttori di fascia media. La fotocamera frontale si trova in un foro e le cornici sono ben utilizzate tranne quella inferiore. È un design che troviamo nel 80% dei cellulari attuali.

Brutte notizie per il posteriore: il Redmi Note 9T è di plastica. Xiaomi ha deciso di optare per una parte posteriore unibody in plastica testurizzata che, secondo loro, conferisce un aspetto premium. In breve, questo disegno è raggiunto dare la priorità ad altri aspetti dell’hardware interno e volendo mantenere il prezzo finale. L’idea è questa, ma ci sono dispositivi dell’azienda più economico e con un design migliore.

Il design è completato da due altoparlanti, una USB C, un jack per cuffie da 3,5 e un sensore di impronte digitali montato sul lato destro. La sezione design lascia molto a desiderare se diamo un’occhiata al resto del catalogo, che ha opzioni di fabbricazione migliore con prezzi più bassi. Questo potrebbe essere il costo dell’inclusione del 5G.

Caratteristiche dello Xiaomi Redmi Note 9T

L’elenco delle funzionalità interne non è niente di entusiasmante e non lo classifica come uno dei migliori nel catalogo dell’azienda. Xiaomi promuoverà il dispositivo per il supporto alle reti 5G, il che ha costretto l’azienda a offrire un processore leggermente al di sotto di quanto ci si possa aspettare. Tuttavia, non possiamo dire che il Xiaomi Redmi Note 9T ha prestazioni scadenti o un elenco di funzioni scadente.

  • Schermo IPS da 6,53 pollici con risoluzione FullHD+
  • Processore MediaTek Dimensione 800U
  • 4 GB di RAM LPDDR4X
  • 64 o 128 GB di memoria interna: UFS 2.1 e UFS 2.2
  • Tripla fotocamera posteriore:
    • Sensore principale da 48MP – f/1,79
    • Sensore macro da 2 MP – f / 2,4
    • Sensore di profondità da 2 MP – f / 2,4
  • Fotocamera frontale da 13 MP – f/2,25
  • Corpo in plastica
  • Sensore di impronte digitali su un lato
  • USB C e jack da 3,5 mm
  • Supporta 5G, Wi-Fi, NFC…
  • Batteria 5.000 mAh con ricarica rapida da 18 W
  • Dimensioni: 161,9 x 77,2 x 9 mm
  • Peso: 199 grammi

È un elenco decente di funzionalità, ma da non confondere con quello di una fascia media premium. Processore Dimensione 800U non offre le stesse prestazioni della linea 700 di Qualcomm. AnTuTu lo colloca tra l’Exynos di fascia media e il Qualcomm Snapdragon 700. Nello specifico, segna alcuni 96.000 punti per questo processore

Il tuo schermo non ha una frequenza di aggiornamento avanzata e la sua macchina fotografica, nonostante sia tripla, ha una buona corsa nel reparto marketing. Mentre il sensore da 48 MP ha modalità interessanti, il resto dei sensori ci sono per poter parlare di tripla fotocamera.

Xiaomi Redmi Note 9T: opinioni e prezzo

L’elenco di caratteristiche ci lascia con un sapore agrodolce. È un dispositivo prodotto da e per il 5G, poiché le sue caratteristiche sono allo stesso livello o inferiori altri terminali con prezzi più bassi e senza 5G. Il suo design è peggio, il suo schermo è peggio, il suo processore è sottodimensionato e la sua fotocamera non offre un’interessante opzione multisensore.

Nel mercato attuale è molto facile trovare opzioni più economiche con un design superiore, un processore superiore, una fotocamera migliore e uno schermo con 90 Hz. Naturalmente, dovrai accontentarti di optare per le reti 4G LTE.

Il prezzo di Xiaomi Redmi Note 9T costa 249 euro ($ 304) per la versione 4+64 GB. Per acquistare la versione con il doppio dello spazio di archiviazione dovrai pagare 269 euro (329 dollari). Sono prezzi sotto i 300 euro/dollari che a prima vista possono sembrare interessanti, ma che cessano di esserlo se si confrontano tutte le sezioni con la concorrenza diretta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *